Agenzie di assicurazione

Le Agenzie di assicurazione, mono o plurimandatarie, hanno cambiato modello di business rispetto a qualche anno fa, seguendo a ruota l’evoluzione delle grandi realtà assicurative cui sono legate. Il passato racconta di agenzie che proponevano relativamente pochi servizi (con l’automobile a farla da padrone) e che facevano della fiducia “ad personam” il loro punto vincente, ma da qualche anno questo modello non è più reale a causa della liberalizzazione del mercato e dei margini che si sono erosi sui prodotti standard (automobile).

L’agenzia assicurativa ha dovuto quindi evolversi ampliando di molto l’offerta di prodotti e servizi, con conseguenti necessità di investimento nella formazione continua, negli strumenti di marketing e comunicazione oltre che su quelli informatici, e nelle persone, sia in termini di qualità che di quantità.

L’agenzia assicurativa è ora una realtà complessa e multisfaccettata, con manager imprenditori a tutto tondo, impiegati alle prese con un customer care fondamentale e agenti che non possono affidarsi solo alla rete di conoscenze. Siamo di fronte a una realtà organizzativa complessa!

Il Digital Workplace con honu e Kissflow

In questa situazione investire nel Digital Workplace permette all’organizzazione di evolversi continuamente grazie alle 3C – coordinamento, controllo e collaborazione. Tra i processi implementabili (modellizzabili, ripetitivi e con coinvolgimento delle persone) elenchiamo solo alcuni esempi:

  • l’apertura e la gestione di un sinistro
  • l’attribuzione di pratiche amministrative
  • la gestione di un preventivo assicurativo a fronte della corretta compilazione di un form (anche online)
  • il follow-up delle azioni di marketing
  • la ricerca di nuovi clienti commerciali da banche dati
  • la gestione di note spese e provvigioni
  • la gestione della comunicazione periodica ai clienti
  • la gestione delle convenzioni
  • la verifica delle varie compliance richieste (interne o esterne)
  • la ricerca, l’inserimento e la formazione di nuovi agenti nella rete vendita
  • … e via discorrendo

Di primaria importanza, dato il modo di lavorare della agenzie, è la possibilità di gestire tutto attraverso l’app mobile di Kissflow, da qualunque luogo e in qualunque momento.

Fondamentale nella quotidianità si rivela anche l’aspetto relativo ai canali, con la possibilità di discutere e condividere notizie, idee, opinioni e strategie in tempo reale con gli agenti sul campo, piuttosto che con gli impiegati del customer care, o tra soci amministratori. Il tutto su un canale privato, accessibile da ogni luogo, in grado di tenere memoria di tutto.

La continua tensione verso nuove soluzioni di mercato rende interessante la possibilità di poter creare progetti “agili” ad hoc (progetti con un obiettivo preciso e di breve termine da raggiungere), mentre una gestione di tipo case management può modernizzare un customer care dedicato.

condividi:

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su pinterest

Altri esempi: