Digital Workplace

Sei segnali che hai bisogno di un software di Project Management

Il Project Management è un lavoro sofisticato che richiede capacità, organizzazione ed impegno. Cambia di azienda in azienda ed è necessario sviluppare una giusta strategia per poter eseguire più progetti contemporaneamente. Questo problema viene evidenziato in modo molto chiaro nella pubblicazione “The State Of Project Management Report” del 2017, dal quale emerge, ad esempio, come nel Regno Unito solamente il 37% dei team completano i progetti in tempo utile.

All’interno del Digital Workplace vi sono oggi applicazioni molto interessanti per il Project management che permettono di gestire le attività, la comunicazione e l’organizzazione tra i membri del team. Un fattore chiave per lo sviluppo del Project Management è la collaborazione e infatti queste applicazioni favoriscono l’interazione fra le persone dei team aziendali e migliorano in modo sensibile l’efficacia delle organizzazioni.

Ma quali sono i segnali che indicano che è tempo di investire in un software di Project Management?

  1. Utilizzo di troppi fogli di calcolo come supporto operativo
    Come dice il nome, i fogli di calcolo sono utili per i calcoli e le elaborazioni statistiche, ma presentano molti limiti se li si vuole usare per gestire un progetto. Ad esempio non permettono la collaborazione tra i membri del team, non consentono di assegnare attività e condividere compiti, non si conosce mai in che scrivania sia fermo un progetto, non sono personalizzabili e non sono sicuri.
  2. L’inserimento di una nuova risorsa è un problema più che un’opportunità
    Un nuovo membro nel team deve rappresentare un’opportunità di miglioramento e non un problema. Ma se manca un processo di formazione e introduzione in azienda o se ci sono troppe informazioni “personalizzate” legate alla casella di posta personale piuttosto che al progetto al quale appartengono, introdurre una nuova persona può diventare un incubo.
  3. Non ricordi l’ultima volta che hai raggiunto in tempo utile la deadline
    Se il tuo team non porta mai i progetti a termine nel tempo prestabilito, significa che qualcosa non funziona nel project management. Essere puntuali è un fattore fondamentale che rappresenta serietà e professionalità. Un ritardo nei progetti fa perdere credibilità di fronte non solo al mercato ma anche nei confronti dei propri fornitori e collaboratori.
  4. Il team non ha una visione comune
    Avere una chiara visione è un fattore fondamentale per il successo del team, tanto che la sua mancanza può determinare il fallimento di interi progetti aziendali. Senza un traguardo chiaro da raggiungere e condiviso, non si potrà chiedere alle singole risorse di completare in tempo i loro compiti.
  5. La collaborazione non è favorita
    Secondo il PMI’s Pulse of the Profession 2017, circa il 30 % dei progetti fallisce per la scarsa collaborazione tra i membri del team. La collaborazione, che nasce come mutuo-aiuto tra i partecipanti del team che condividono un obiettivo comune, per utilizzare le migliori risorse di tutti con la massima sinergia, deve essere però favorita dalle scelte di Project Management. Se questo non avviene, il raggiungimento del risultato finale risulterà molto a rischio.
  6. Non si può mai dire con certezza cosa è andato storto
    Se utilizzando strumenti tradizionali di visualizzazione e di management non si riescono ad identificare le responsabilità, non si può agire immediatamente per evitare l’escalation di un problema, non si ha una visione globale del progetto, non si è flessibili e non si riesce ad impedire che eventuali errori si ripresentino nel futuro, allora stiamo solo aggiungendo problemi ad altri problemi!

Questi sono sei segnali di attenzione, sei difficoltà che ogni azienda, a vari livelli, trova frequentemente come ostacolo al raggiungimento dei propri obiettivi.

Una piattaforma di Digital Workplace come Kissflow permette di gestire con strumenti moderni i flussi di progetto, dando la possibilità di lavorare in modo collaborativo e sinergico. Honu, primo gold partner in Italia di Kissflow, è a disposizione per aiutarti ad andare oltre ai segnali negativi di cui abbiamo scritto.

condividi:

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su pinterest

post recenti: